+39.02.890.52.694

Letti Carlo De Carli Anni 60

Cerchi Letti Carlo De Carli Anni 60? Consulta il nostro catalogo nel Menu e sfoglia fra i prodotti disponibili in questo momento.

Oppure Chiamaci al numero +39.02.890.52.694 per chiederci informazioni 



Carlo De Carli (Milano, 1910 – Milano, 1999) è stato un architetto, designer, saggista e accademico italiano ed è uno dei protagonisti italiani dell'architettura moderna e del disegno industriale, e del loro insegnamento. Realizza la maggior parte delle sue opere di architettura, allestimento e design dal dopoguerra ai primi anni Settanta, negli anni 60 progetta numerosi elementi d'arredo per le principale aziende artigiane e industriali, tra cui la Sormani. Annoveriamo in catalogo uno dei dieci mobili disegnati da Carlo De Carli che sono entrati a far parte del Museo del Design della Triennale di Milano, il letto in ottone realizzato proprio per Sormani nel 1962. Il letto reinterpreta e aggiorna nel disegno l'antica tradizione produttiva in ottone, da troppo tempo legata alle forme degli stili classici e floreali. Una struttura ad "H" è ripetuta identica su testata e pediera, con i montanti in tubolare di ottone e il traverso sdoppiato in un elemento di legno (alla quota della rete) e in un tubolare di ottone (a metà dell'altezza del montante). Sui vertici dei montanti si si imposta una piatta in ottone curvata a settore di circonferenza, che si raccorda con il traverso tramite un medaglione circolare tornito sulle due facce a sezione concava. Ne deriva un disegno "a festone", maggiormente leggibile nella soluzione di letto doppio, che focalizza lo sguardo sul medaglione la cui sezione e superficie lucida riflettono la luce e ribaltano le figure e gli oggetti che vi si specchiano. Il prezioso palissandro introduce una nota cromatica scura di contrasto alla brillantezza dorata dell'ottone. Il letto in ottone è uno di quei mobili disegnati da De Carli che denotano una sapienza del disegno, delle tecniche esecutive e dei materiali, e che insieme all'interazione creativa con maestranze e aziende mobiliere di alta qualificazione, conferiscono un senso di preziosità della persona umana cui gli oggetti sono destinati. 


Avanguardia Antiquaria è un luogo di ricerca sul tempo: una Galleria e spazio espositivo a Milano per opere d’arte, di antiquariato, modernariato e design del XX secolo.

La Galleria nasce nel 2005 dall'idea di far coabitare, nello stesso ambiente oggetti nati in luoghi e tempi diversi, è infatti uno spazio dove Stefano Vitali affianca alla sua continua ricerca di pezzi di antiquariato, art dèco e vintage design del Novecento, una profonda dedizione all'arte contemporanea, ospitando periodicamente mostre, personali e collettive, di artisti contemporanei; tra i tanti sempre presenti in Galleria le opere di Marcello Chiarenza, Giovanni Cerri, Antonino Negri, Fausto Rossi  e Silvia Levenson. Questo continuo dialogo tra narrazione del passato e ricerca artistica attuale è il fil rouge che ha dato vita all'ossimoro "Avanguardia Antiquaria".

All'eclettico spazio espositivo si affianca inoltre il laboratorio di conservazione e restauro di mobili antichi, dipinti, ceramiche e dorature che Stefano Vitali segue con altrettanza attenzione e precisione, operando da più di 25 anni nel settore. 

 

“Non ci sono bei pensieri senza belle forme, e viceversa.”      

(G. Flaubert)        

 

 
Alcuni degli oggetti trattati: sedute, poltrone,divani, daybeds, tavoli , tavolini , lampade, applique, piantane, lampadari, armadi, sideboard, consolle, scrivanie, specchiere, complementi, cornici
Siamo specializzati in: Vintage, Antiquariato, Modernariato, Design, Design Milano, Interiors, Interior Design, Restauro, Midcentury Furniture, Arte Contemporanea

Epoche: ANNI 20 - ANNI 30 - ANNI 40 - ANNI 50 - ANNI 60 - ANNI 70 - ANNI 80
Aziende / Marchi: Feal, Cassina, Formanova, Acerbis, Bernini, Tecno, Poltrona Frau, Herman Miller, Flos, Lumi, Stilnovo, Fontana Arte, Stilux, Luxo, Philips, Arredoluce, O-Luce