+39.02.890.52.694

Librerie Feal Anni 50

Cerchi Librerie Feal Anni 50? Consulta il nostro catalogo nel Menu e sfoglia fra i prodotti disponibili in questo momento.

Oppure Chiamaci al numero +39.02.890.52.694 per chiederci informazioni 



Feal acronimo di Fonderie Elettriche Alluminio e Leghe è un'azienda milanese che negli anni 50-60 realizza progetti urbani e d'arredi, producendo anche i materiali stessi impiegati per la costruzione. L'azienda commissiona in quegli anni a Marco Zanuso la progettazione delle case FEAL in via Laveno, 6 a Milano. Le particolari tecnologie messe a punto nel progetto da Zanuso con l'azienda consentono la massima libertà di distribuzione, in ossequio alle sole esigenze di ciascun inquilino e offrendo anche la possibilità di realizzare spazi disposti su piani sfalsati; è proprio il sistema costruttivo l'elemento più significativo del progetto, a cui viene attribuito un ruolo pionieristico nell'applicazione della prefabbricazione leggera in metallo al settore dell'abitazione alto-borghese. L'opera costituisce, quindi, un intervento esemplare e un utile stimolo verso una sempre più attiva ricerca di tecniche produttive atte a fornire soluzioni per il problema della casa. L’elevato livello architettonico dell’insieme, pur essendo realizzato secondo un procedimento basato sull’impiego di componenti edilizi modulari variamente giustapponibili secondo le più svariate soluzioni progettuali, si esplica attraverso una voluta semplicità di forme nelle quali il processo tecnologico, lungi dall’essere rinnegato, viene esaltato in tutte le sue possibilità espressive. I concetti di linearità e modularismo vengono di conseguenza riproposti nei mobili d'arredo prodotti da FEAL, ne sono esempio le librerie che proponiamo in catalogo. Le librerie Feal sono elementi modulari a scaffali che si fissano a parete, ciascun modulo è composto da due montanti in alluminio con sistema a cremagliera che permette lo scorrimento e la regolazione dei piani. I dettagli in ottone e la finitura delle mensole in mogano e teak imprezziosiscono il mobile, e danno un valore aggiunto all'efficace funzionalità. 


Avanguardia Antiquaria è un luogo di ricerca sul tempo: una Galleria e spazio espositivo a Milano per opere d’arte, di antiquariato, modernariato e design del XX secolo.

La Galleria nasce nel 2005 dall'idea di far coabitare, nello stesso ambiente oggetti nati in luoghi e tempi diversi, è infatti uno spazio dove Stefano Vitali affianca alla sua continua ricerca di pezzi di antiquariato, art dèco e vintage design del Novecento, una profonda dedizione all'arte contemporanea, ospitando periodicamente mostre, personali e collettive, di artisti contemporanei; tra i tanti sempre presenti in Galleria le opere di Marcello Chiarenza, Giovanni Cerri, Antonino Negri, Fausto Rossi  e Silvia Levenson. Questo continuo dialogo tra narrazione del passato e ricerca artistica attuale è il fil rouge che ha dato vita all'ossimoro "Avanguardia Antiquaria".

All'eclettico spazio espositivo si affianca inoltre il laboratorio di conservazione e restauro di mobili antichi, dipinti, ceramiche e dorature che Stefano Vitali segue con altrettanza attenzione e precisione, operando da più di 25 anni nel settore. 

 

“Non ci sono bei pensieri senza belle forme, e viceversa.”      

(G. Flaubert)        

 

 
Alcuni degli oggetti trattati: sedute, poltrone,divani, daybeds, tavoli , tavolini , lampade, applique, piantane, lampadari, armadi, sideboard, consolle, scrivanie, specchiere, complementi, cornici
Siamo specializzati in: Vintage, Antiquariato, Modernariato, Design, Design Milano, Interiors, Interior Design, Restauro, Midcentury Furniture, Arte Contemporanea

Epoche: ANNI 20 - ANNI 30 - ANNI 40 - ANNI 50 - ANNI 60 - ANNI 70 - ANNI 80
Aziende / Marchi: Feal, Cassina, Formanova, Acerbis, Bernini, Tecno, Poltrona Frau, Herman Miller, Flos, Lumi, Stilnovo, Fontana Arte, Stilux, Luxo, Philips, Arredoluce, O-Luce