+39.02.890.52.694

Mobili Acerbis Anni 60

Cerchi Mobili Acerbis Anni 60? Consulta il nostro catalogo nel Menu e sfoglia fra i prodotti disponibili in questo momento.

Oppure Chiamaci al numero +39.02.890.52.694 per chiederci informazioni 



Arcerbis nasce nel 1870 da Benvenuto Acerbis ome bottega di falegnameria; il figlio Marino Acerbis, prosegue sulle orme paterne dando nuovo impulso alla falegnameria tradizionale introducendo le verniciature sintetiche e la laccatura rossa. La collaborazione con Pino Pizzigoni, uno degli architetti lombardi più importanti del periodo, segna un primo passo verso una produzione che va oltre i legni naturali, gli intarsi e le finiture ad olio sperimentando soluzioni di allestimento su misura che fondono architettura ed arredamento di interni. Nel 1963, l’azienda di famiglia si sposta a Seriate e Lodovico Acerbis entra alla guida dell’impresa. È con lui che nasce il marchio Acerbis International: un brand che fa sua l’eredità artigianale del passato reinterpretandola nelle nuove collezioni di oggetti di design, avvalendosi di collaborazioni con i più grandi architetti e designer del momento e partendo alla conquista del mercato internazionale. La collaborazione con i tre grandi De Pas, D’Urbino e Lomazzi sonda nuove prospettive di utilizzo dello spazio e delle funzionalità, dando vita ad un concetto di personalizzazione e componibilità. È da questa intuizione che nasce Addition System, un prodotto che colpisce il mercato internazionale e compare sulla cover del magazine Domus. L'architetto Roberto Monsani si fa portavoce di un nuovo modo di intendere la zona living, fatta di volumi, vuoti e pieni, luce, spazi funzionali che danno un senso estetico attuale all’ambiente domestico. Life Collection è una collezione poliedrica di sistemi a parete retroilluminati, tavoli e divani che sintetizzano la cultura storica del marchio e la capacità di innovare gli spazi dell’abitare. Proponiamo in catalogo la famosa libreria Life a contenitori componibili. Il mobile si compone di tre pannelli a muro con funzione di boiserie .I pannelli prevedono il fissaggio di contenitori retroilluminati a forma di cubo, i quali sono appesi mediante appositi distanziatori in metacrilato contenenti un apparecchio d’illuminazione che permette la diffusione della luce all’esterno e all’interno del mobile tramite un oblò ricavato nello schienale. I pannelli a muro e ì corpi dei cubi sono laccati di bianco opaco, mentre le ante dei cubi in nero lucido. Chiari e scuri. Vuoti e pieni. Piccole architetture incidono lo spazio creando un armonico equilibrio tra forma e funzione. Contenitori sospesi si alternano ad ampi vuoti, appena sottolineati da ripiani, per rispondere alle più attuali necessità del vivere contemporaneo, di riporre, di appoggiare, di appendere, di evidenziare. Luci, inserite tra i mobili e le boiserie, per esaltare il contrasto tra i volumi, dare valore alle funzioni, far risaltare gli oggetti. 


Avanguardia Antiquaria è un luogo di ricerca sul tempo: una Galleria e spazio espositivo a Milano per opere d’arte, di antiquariato, modernariato e design del XX secolo.

La Galleria nasce nel 2005 dall'idea di far coabitare, nello stesso ambiente oggetti nati in luoghi e tempi diversi, è infatti uno spazio dove Stefano Vitali affianca alla sua continua ricerca di pezzi di antiquariato, art dèco e vintage design del Novecento, una profonda dedizione all'arte contemporanea, ospitando periodicamente mostre, personali e collettive, di artisti contemporanei; tra i tanti sempre presenti in Galleria le opere di Marcello Chiarenza, Giovanni Cerri, Antonino Negri, Fausto Rossi  e Silvia Levenson. Questo continuo dialogo tra narrazione del passato e ricerca artistica attuale è il fil rouge che ha dato vita all'ossimoro "Avanguardia Antiquaria".

All'eclettico spazio espositivo si affianca inoltre il laboratorio di conservazione e restauro di mobili antichi, dipinti, ceramiche e dorature che Stefano Vitali segue con altrettanza attenzione e precisione, operando da più di 25 anni nel settore. 

 

“Non ci sono bei pensieri senza belle forme, e viceversa.”      

(G. Flaubert)        

 

 
Alcuni degli oggetti trattati: sedute, poltrone,divani, daybeds, tavoli , tavolini , lampade, applique, piantane, lampadari, armadi, sideboard, consolle, scrivanie, specchiere, complementi, cornici
Siamo specializzati in: Vintage, Antiquariato, Modernariato, Design, Design Milano, Interiors, Interior Design, Restauro, Midcentury Furniture, Arte Contemporanea

Epoche: ANNI 20 - ANNI 30 - ANNI 40 - ANNI 50 - ANNI 60 - ANNI 70 - ANNI 80
Aziende / Marchi: Feal, Cassina, Formanova, Acerbis, Bernini, Tecno, Poltrona Frau, Herman Miller, Flos, Lumi, Stilnovo, Fontana Arte, Stilux, Luxo, Philips, Arredoluce, O-Luce