+39.02.890.52.694

Sedute Le Corbusier Anni 50

Cerchi Sedute Le Corbusier Anni 50? Consulta il nostro catalogo nel Menu e sfoglia fra i prodotti disponibili in questo momento.

Oppure Chiamaci al numero +39.02.890.52.694 per chiederci informazioni 



Charles-Edouard Jeanneret Gris (1887-1965) conosciuto con lo pseudonimo Le Corbusier, è uno dei più grandi maestri di architettura e design del Novecento.
La sua opera, nei primi tempi ostacolata per la sua presunta «rivoluzionalità» e per il piglio radicalista scaturito dalle esperienze «puriste», con il maturare dei tempi ha avuto e continua ad avere il giusto riconoscimento.
Il suo messaggio viene sempre più assorbito da larghi strati di utenza, ed il suo atteggiamento di avanguardismo ad oltranza va interpretato nella giusta misura, riconoscendo cioè nel suo metodo progettuale, l’uso di sistemi razionali, con moduli e forme estremamente semplici, fondati sulla logica funzionale. Nella sua attività di urbanista, architetto e designer, il suo metodo di ricerca, in un continuo processo di evoluzione, tocca a volte anche gli estremi opposti di un cospicuo linguaggio plastico. Lo stesso impegno si ritrova nella progettazione di arredi (tavoli, sedie, poltrone, divani e lampade) collaborando anche con suoi contemporanei come Pierre Jeanneret e Charlotte Perriand. Invece di "mobili", parola che per il Maestro suonava come "qualcosa di vago e trascurato", Le Corbusier parlò di "équipement", cioè di equipaggiamento. Equipaggiamento significa sistemare, secondo le esigenze domestiche, i diversi elementi necessari, tramite una chiara analisi del loro compito, i "casiers standard" creati da Le Corbusier, collocati liberamente nella stanza, sono contenitori modulari che sostituiscono gli innumerevoli mobili, essi costituiscono l'intero équipement di una casa e lasciano il massimo spazio libero nelle stanza. Nelle parole di Le Corbusier l'abitazione è definita come "macchina per abitare", ma questa macchina non deve schiacciare l'uomo, al contrario deve rispondere a tutte le sue necessità. L'uomo non deve solo mangiare, dormire, lavorare; l'uomo pensa pensa, studia, si diverte: l'ambiente in cui vive deve quindi rispondere a tutte queste esigenze. Espressione concreta della loro stessa funzione sono ad esempio la "fauteuil à dossier basculant", poltroncina con schienale a dondolo, che favorisce alla persona la posizione più adatta nelle diverse situazioni di relax, e la "Chaise longue à réglage continu", che Le Corbusier definì una "macchina per il riposo" è costituita da due elementi liberi fra loro: base e seduta; la seduta può scorrere sulla base con slittamento continuo, consentendo qualsiasi inclinazione. Questi modelli insieme ad altri, disegnati alla fine degli anni 20 ed estremamente innovativi, vengono prodotti in esclusiva dagli anni 50 da Cassina, rimanendo tutt'oggi icone del design internazione del Novecento.
 


Avanguardia Antiquaria è un luogo di ricerca sul tempo: una Galleria e spazio espositivo a Milano per opere d’arte, di antiquariato, modernariato e design del XX secolo.

La Galleria nasce nel 2005 dall'idea di far coabitare, nello stesso ambiente oggetti nati in luoghi e tempi diversi, è infatti uno spazio dove Stefano Vitali affianca alla sua continua ricerca di pezzi di antiquariato, art dèco e vintage design del Novecento, una profonda dedizione all'arte contemporanea, ospitando periodicamente mostre, personali e collettive, di artisti contemporanei; tra i tanti sempre presenti in Galleria le opere di Marcello Chiarenza, Giovanni Cerri, Antonino Negri, Fausto Rossi  e Silvia Levenson. Questo continuo dialogo tra narrazione del passato e ricerca artistica attuale è il fil rouge che ha dato vita all'ossimoro "Avanguardia Antiquaria".

All'eclettico spazio espositivo si affianca inoltre il laboratorio di conservazione e restauro di mobili antichi, dipinti, ceramiche e dorature che Stefano Vitali segue con altrettanza attenzione e precisione, operando da più di 25 anni nel settore. 

 

“Non ci sono bei pensieri senza belle forme, e viceversa.”      

(G. Flaubert)        

 

 
Alcuni degli oggetti trattati: sedute, poltrone,divani, daybeds, tavoli , tavolini , lampade, applique, piantane, lampadari, armadi, sideboard, consolle, scrivanie, specchiere, complementi, cornici
Siamo specializzati in: Vintage, Antiquariato, Modernariato, Design, Design Milano, Interiors, Interior Design, Restauro, Midcentury Furniture, Arte Contemporanea

Epoche: ANNI 20 - ANNI 30 - ANNI 40 - ANNI 50 - ANNI 60 - ANNI 70 - ANNI 80
Aziende / Marchi: Feal, Cassina, Formanova, Acerbis, Bernini, Tecno, Poltrona Frau, Herman Miller, Flos, Lumi, Stilnovo, Fontana Arte, Stilux, Luxo, Philips, Arredoluce, O-Luce