+39.02.890.52.694

Vetri Fontana Arte Anni 50

Cerchi Vetri Fontana Arte Anni 50? Consulta il nostro catalogo nel Menu e sfoglia fra i prodotti disponibili in questo momento.

Oppure Chiamaci al numero +39.02.890.52.694 per chiederci informazioni 



Fontana Arte è un'azienda italiana fondata a Milano nel 1932 da Luigi Fontana e Giò Ponti e specializzata nella lavorazione del vetro e nella realizzazione di complementi d'arredo. L'azienda si dota fin da subito di un forno speciale, unico in Italia, per la produzione di lastre di vetro di qualsiasi curvatura, e diviene subito nota per la lavorazione del cristallo curvato e per la produzione di apparati per l'illuminazione diventando negli anni un nome di rilievo per il design italiano. Nel 1948, dopo Pietro Chiesa, la direzione artistica dell'azienda viene affidata a Max Ingrand, in questi anni la produzione aziendale vede un sostanziale ammodernamento dei processi, orientandosi verso un regime di produzione di tipo industriale. Vengono riaperti gli showroom: a Milano in via Montenapoleone, e a Roma in via Condotti. Max Ingrand, celebre maestro vetraio e decoratore francese, negli anni cinquanta ha progettato dei veri e propri classici del design, come la lampada da tavolo Fontana, ancora oggi uno dei best seller dell'azienda di cui porta il nome. Icona intramontabile e oggetto di design senza tempo, la lampada Fontana rappresenta l’abat-jour per eccellenza, una lampada preziosissima in vetro soffiato satinato bianco nata dall’arte dei maestri vetrai dell'azienda. Diversi i modelli anche di lampade a sospensione, come il modello 1239/1, annoverato nel nostro catalogo, che presenta il caratteristico vetro curvato come diffusore, composto da una coppa superiore in cristallo molato trasparente, e una coppa inferiore contrapposta in cristallo satinato, la montatura in ottone impreziosisce ulteriormente la lampada.   Altre produzioni diventate pezzi iconici di Fontana Arte sono il vaso Cartoccio, l lavorazione manuale del vetro, naturale/colorato o satinato, rende il vaso unico e diverso da ogni altro, e dona al vaso la caratteristica somiglianza alla carta; e il tavolino Fontana: tavolino realizzato in un unico pezzo di vetro spesso 15 mm, curvato e molato. 


Avanguardia Antiquaria è un luogo di ricerca sul tempo: una Galleria e spazio espositivo a Milano per opere d’arte, di antiquariato, modernariato e design del XX secolo.

La Galleria nasce nel 2005 dall'idea di far coabitare, nello stesso ambiente oggetti nati in luoghi e tempi diversi, è infatti uno spazio dove Stefano Vitali affianca alla sua continua ricerca di pezzi di antiquariato, art dèco e vintage design del Novecento, una profonda dedizione all'arte contemporanea, ospitando periodicamente mostre, personali e collettive, di artisti contemporanei; tra i tanti sempre presenti in Galleria le opere di Marcello Chiarenza, Giovanni Cerri, Antonino Negri, Fausto Rossi  e Silvia Levenson. Questo continuo dialogo tra narrazione del passato e ricerca artistica attuale è il fil rouge che ha dato vita all'ossimoro "Avanguardia Antiquaria".

All'eclettico spazio espositivo si affianca inoltre il laboratorio di conservazione e restauro di mobili antichi, dipinti, ceramiche e dorature che Stefano Vitali segue con altrettanza attenzione e precisione, operando da più di 25 anni nel settore. 

 

“Non ci sono bei pensieri senza belle forme, e viceversa.”      

(G. Flaubert)        

 

 
Alcuni degli oggetti trattati: sedute, poltrone,divani, daybeds, tavoli , tavolini , lampade, applique, piantane, lampadari, armadi, sideboard, consolle, scrivanie, specchiere, complementi, cornici
Siamo specializzati in: Vintage, Antiquariato, Modernariato, Design, Design Milano, Interiors, Interior Design, Restauro, Midcentury Furniture, Arte Contemporanea

Epoche: ANNI 20 - ANNI 30 - ANNI 40 - ANNI 50 - ANNI 60 - ANNI 70 - ANNI 80
Aziende / Marchi: Feal, Cassina, Formanova, Acerbis, Bernini, Tecno, Poltrona Frau, Herman Miller, Flos, Lumi, Stilnovo, Fontana Arte, Stilux, Luxo, Philips, Arredoluce, O-Luce